Servizio pozzi neri Verona

L’autospurghi di Verona non lavora esclusivamente per tutti coloro che hanno dei problemi con la rete fognaria cittadina.

Ma ha a cuore anche a tutti coloro che necessitano di un servizio pozzi neri Verona.

Innanzitutto cerchiamo di chiarire che cosa fa un autospurghi. Attraverso un automezzo speciale, una sorta di tir dotato di cisterne a compartimenti stagni, può recarsi in qualunque punto della città o fuori città dove si sta verificando un problema con la rete fognaria, una fossa biologica, un pozzo nero, e aspirare nell’immediato tutti i liquami che potrebbero mettere a rischio la salute pubblica. Quindi sono tanti gli interventi essenziali che esegue oltre il servizio pozzi neri Verona.

Servizio pozzi neri Verona
Servizio pozzi neri Verona

Oltre all’automezzo, i professionisti e i tecnici che lavorano per l’azienda hanno una strumentazione molto sofisticata e all’avanguardia tecnologica per riuscire a monitorare l’interno dei canali, delle fognature, delle tubature, per vedere se tutto funziona come dovrebbe. Non sono rari i casi in cui i liquami acidi riescono a corrodere i tubi delle fogne.

Questo succede perché, purtroppo, tante persone potrebbero gettare all’interno della rete fognaria della spazzatura solida e non biodegradabile. Potrebbero formarsi delle incrostazioni che non riescono a venire spazzate via dal flusso dei liquami che continuamente lo circolano all’interno delle fognature. Questi blocchi solidi e contemporaneamente acidi potrebbero andare a scalfire il materiale delle tubature, corrodendolo. Al verificarsi delle prime lesioni, le acque reflue cominceranno a uscire e a impregnare il terreno circostante. Ecco perché un cattivo odore potrebbe essere un segnale molto forte che qualcosa non va.

Per riuscire a vedere all’interno delle tubature, esistono delle apparecchiature con delle speciali telecamere in possesso di tutti i professionisti che lavorano presso la ditta di autospurghi.

Servizio pozzi neri Verona: che cos’è e come si gestisce un pozzo nero

Un pozzo nero è una vasca, una cisterna, una sorta di stanza contenitore che viene costruita sotto il terreno nelle vicinanze di una abitazione, o di un comprensorio abitativo molto piccolo. La sua funzione è quella di raccogliere i liquami dell’abitazione stessa, o delle famiglie collegate al pozzo nero. Il motivo per cui ancora oggi vengono costruiti i pozzi neri ha a che vedere col fatto che esistono delle abitazioni che sono lontane dal centro abitato e che dunque non riescono ad allacciarsi alla rete fognaria cittadina. E proprio per questo, con l’esigenza comunque di riuscire a smaltire correttamente i rifiuti liquidi prodotti all’interno delle case (che siano il prodotto dello scarico di un water o il frutto di scarichi di vasche e lavandini) sono stati inventati i pozzi neri. Perchè non si può permettere che liquidi pieni di tossine, detersivi, e scarti derivati dal lavaggio delle persone del cibo, finiscano in natura. Ne va della salute pubblica e del benessere dell’ecosistema.

Per coloro che sono responsabili della gestione di un pozzo nero, è importante svuotarlo ogni sei mesi, o una volta all’anno in base alla necessità contattando un servizio pozzi neri Verona. L’unica vera incombenza è ricordarsi di farlo, perché tutto il lavoro “sporco” verrà fatto dalla ditta specializzata.